Il soggiorno

E’ consigliabile che il paziente porti con se:

1) Tutta la documentazione sanitaria in suo possesso, oltre che le indicazioni e le notizie relative ai farmaci che si assumono abitualmente.

2) Gli oggetti per toilette (saponetta, docciaschiuma, shampoo, dentifricio e spazzolino da denti), biancheria personale (vestaglia, pantofole, asciugamani, scarpe in cuoio, camicia da notte o pigiama, una tuta).

E’opportuno:
- non portare mai oggetti di valore o molto denaro o comunque depositarli preso l’Ufficio Segreteria o consegnarli alla Direzione Sanitaria, che provvederanno a depositarli in cassaforte, rilasciando una ricevuta da esibire al momento della dimissione.

L’amministrazione non risponde dell’eventuale furto o smarrimento dei suddetti beni lasciati incustoditi nelle Unità di degenza.

ACCOGLIENZA

Il giorno fissato per il ricovero, il paziente, con i documenti richiesti, si presenta presso la Casa di Cura dove viene accolto ed indirizzato/accompagnato all’Accettazione Sanitaria competente.
Qui verranno svolte tutte le operazioni che consentiranno il ricovero ovvero anamnesi ed esame obiettivo generale.
L’Ufficio Segreteria provvederà nella stessa mattinata all’accettazione amministrativa.
Finite le operazioni di accettazione, al paziente sarà consegnato:
- il questionario sulla soddisfazione del paziente;
- il modulo per la tutela della privacy e verrà accompagnato dall’infermiere al posto letto assegnatogli.

I PASTI

La colazione viene servita dalle ore 7,30 alle 8,30.
Il pranzo viene servito alle ore 12,00.
La cena viene servita alle ore 19,00.

Il Paziente, compatibilmente con i sui impegni dietetici, può optare per più scelte, salvo prescrizioni mediche diverse.